Overwatch – Open Beta | Flak You

Mag
08

Overwatch – Open Beta

Some contents or functionalities here are not available due to your cookie preferences!

This happens because the functionality/content marked as “Google Youtube” uses cookies that you choosed to keep disabled. In order to view this content or use this functionality, please enable cookies: click here to open your cookie preferences.

Lo so lo so, non è un Arena FPS, ma visto che questo fine settimana è stato all’insegna del nuovo capitolo di casa Blizzard proviamo ad analizzarlo velocemente.

Io lo definirei un Hero-FPS, mette insieme la componente degli eroi con i soliti 4 tasti da premere e la classica visuale in prima persona.

MODALITA’
Conquista:
Questa particolare prova vedrà le due squadre contrapporsi: una in attacco e l’altra in difesa. La prima dovrà riuscire a conquistare obiettivi e base avversaria, la seconda invece dovrà resistere agli assalti e difendere le postazioni il tutto scandito da un timer.

Trasporto:
Una delle due squadre avrà il compito di trasferire un grande carro fino ad un punto prestabilito nella mappa; gli avversari invece dovranno fare di tutto per rallentare o paralizzare del tutto questo processo.

Controllo:
I 2 team combattono su una serie di obiettivi “best-of-three format”, non c’è una vera distinzione tra chi attacca e difende.

EROI

overwatch-specializzazioni-1024x413

21 eroi divisi in 4 categorie

Attacco
Dotati di una grande capacità offensiva ma di poca sopravvivenza. Le loro abilità servono all’unico scopo di aumentare il quantitativo di danni che la squadra può schierare per schiacciare il team avversario.

Difesa
Sono personaggi strategici essenziali nel presidiare un territorio ostile. Il loro utilizzo e posizionamento sarà essenziale per la vittoria, torrette, bombe e rallentamenti sono il loro punto di forza.

Tank
Personaggi più difficili da abbattere: tanta vita, diverse abilità difensive e scudi, per ogni buon team che si rispetti ne serve sempre più di uno!

Supporto
Questi personaggi potranno dare un sostanziale contributo per determinare l’esito di una partita: curano, potenziano e teletrasportano via da pessime situazioni i vari compagni di team.
Sicuramente difficili da utilizzare e con poca vita, ma la vittoria senza il loroc ontributo è da escludere.

Considerazioni

Mappe, 12 , davvero ben fatte, ce ne sono almeno 3 per ogni modalità + 3 ibride.
Grafica, molto piacevole stile cartonato, non troppo complessa agevola la visuale!

Possiamo definirlo un buon gioco e sicuramente giocato in team puo’ dare soddisfazione.
Parlando personalmente mi ritrovo dentro un gioco ben fatto, ma con qualla vocina dentro di me che dice “e che ci voleva a fare un’arena fatto bene”.
Eroi, ok, ogni eroe la sua arma, dal mio punto di vista limitante, voglio più armi!!! Hanno paura che la gente non riesca più a gestire un arsenale ???

Mi mancano terribilmente i cari e vecchi Arena, ALL SKILL!

 

About PluNdeR

Player since 1999

Categorie

Articoli recenti

G-TRANSLATE